Si è concluso da poco il corso base di marzo per Bodyguards professionisti, tutto è andato benissimo grazie soprattutto ai partecipanti che ringrazio per la loro serietà nelle fasi più delicate.

Hanno partecipato 3 donne che si sono distinte per le loro qualità di intelligenza, caparbietà e soprattutto umiltà  a conferma di ciò che da sempre sostengo nei miei Blog e cioè che personalmente in un Team Bodyguards ad alto livello una donna la inserisco sempre volentieri.

CIMG2303

 "The Bodyguard"  omaggio a Whitney Houston

 

A seguito della scomparsa di Whitney Houston, in questi giorni viene trasmesso da alcune emittenti TV, il film che probabilmente meglio poteva celebrare il mito di questa bravissima cantante:

 

“ The Bodyguard “. Personalmente ricordo e rivedo sempre volentieri questo film, non tanto per la trama o la sceneggiatura, ma perchè ai tempi ...parliamo di venti anni fa …, segnò il punto di svolta su quella che era una professione (Bodyguard) fino ad allora decisamente atipica, un po' troppo romanzata e ancora piuttosto sconosciuta ai più. Nel '92 mi trovavo ancora negli USA per un ottimo contratto di lavoro, ...dai media appresi dell'imminente uscita del film e mi ripromisi di andarlo a vedere quanto prima con i colleghi americani, più che altro per farci quattro risate …...Con grande sorpresa invece, apprezzammo il buon livello tecnico dell'attore protagonista, segno inequivocabile che era stato ben addestrato al ruolo e ben seguito da professionisti Guardie del Corpo che lo consigliavano all'uso di tecniche più all'avanguardia per l'epoca. Altresi, il film enfatizzava la grande differenza di professionalità tra una VERA guardia del corpo chiamata a “ risolvere “ dei gravi problemi di sicurezza ,...e l'ingombrante “ gorilla “ vecchio stampo che si arrabattava a svolgere un lavoro importante ma in modo approssimativo e lacunoso ….......(come peraltro a volte capita di vedere ancora oggi …...).

 Che cos'è l'Autodifesa?

Autodifesa-EBA

Il concetto di autodifesa (o difesa personale) si può definire come la propria capacità di gestire una situazione critica, una disputa (anche non violenta) o un’aggressione fisica vera e propria, tra se o persone a noi vicine (VIP) ed altri individui.

L’addestramento dell’E.B.A. è aperto ad uomini e donne che abbiano raggiunto il 18° anno d’età, che siano immuni da pregiudizi penali e che siano in accettabili condizioni fisiche. La qualifica d’associato è ottenibile solo da chi partecipa almeno al corso bodyguard professionisti base svolto sotto la supervisione della Direzione Generale Europea.

 

L’associato, se sceglie il programma d’addestramento completo:

Il Sito Web utilizza cookie tecnici e analytics per migliorare la navigazione. Al seguente link potrà essere negato il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello steso comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.